Novità per gli utenti dei Registri di Monitoraggio

L’Agenzia Italiana del Farmaco informa gli utenti dei Registri Farmaci sottoposti a Monitoraggio che, a seguito di numerose richieste di chiarimento da parte delle Regioni e delle strutture ospedaliere e al successivo approfondimento della Commissione Tecnico-Scientifica dell’AIFA, ha ritenuto ammissibile l’utilizzo a carico SSN dei farmaci biosimilari a base di trastuzumab in associazione a Perjeta (pertuzumab) per la seguente indicazione: Perjeta è indicato in associazione con trastuzumab e docetaxel in pazienti adulti con carcinoma mammario HER2 positivo, metastatico o localmente recidivato non operabile, non trattati in precedenza con terapia anti-HER2 o chemioterapia per la malattia metastatica.  

Si precisa che la tracciatura dell’utilizzo del biosimilare di trastuzumab verrà gestita sempre all’interno del registro di Perjeta nell’indicazione sopra riportata.

Pertanto, nelle more dell’implementazione online di tale modifica, si invitano gli utenti, in caso di utilizzo del biosimilare, a registrare on line il trattamento valorizzando con zero la dispensazione di Herceptin, nel contempo la tracciatura dell’utilizzo del biosimilare potrà essere fatta con la scheda cartacea pubblicata sul portale istituzionale, per poi riportarla on line al momento della implementazione della modifica del registro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *